Pavimentazioni nere in conglomerato bituminoso

Le pavimentazioni flessibili stradali rappresentano la colonna portante di LEZZI surl, nata nel settore stradale, da sempre punto di riferimento del settore nella regione Puglia. In rilevato, trincea o mezza-costa il risultato non cambia: massima qualità, perfetta esecuzione dei lavori e i migliori mezzi  utilizzati per ottenere risultati da sempre impeccabili. Il materiale da utilizzare nel rilevato sarà in genere un misto granulato via via più fine arrivando fino allo strato più superficiale, verrà poggiato direttamente sulla roccia o immediatamente dopo la fase di scotico effettuata al fine di effettuare l’inerbimento della zona interessata e dintorni. La posa in opera del conglomerato bituminoso è un’operazione molto delicata che richiede esperienza fin dal trasporto dello stesso per mezzo di autocarri quattro assi ribaltabili, coperti con teloni al fine di mantenere una temperatura mai al di sotto di 150 gradi centigradi. Arrivati in cantiere si fa colare il conglomerato bituminoso all’interno della vibro-finitrice la quale stenderà lo strato di base, di collegamento o binder e successivamente di usura della strada, il tutto compattato in maniera quasi immediata dai rulli compattatori lisci. La possibilità di effettuare lavori in notturna è una peculiarità aziendale che ci permette di poter intervenire in casi eccezionali e di bisogno con mezzi attrezzati per farlo. Segnaletica luminosa tra cui semafori mobili, operatori ben equipaggiati e impianti di illuminazione mobili permettono tutto questo.